Settembre ’07

24 Settembre  : Si è svolto a Roma, presso il Palazzo del Vicariato di Roma, l’incontro del Comitato Esecutivo. I Cardinali Schönborn e Ruini, con Mons Parmeggiani, hanno discusso molti punti. S. E. Card. Schönborn ha presieduto l’incontro con tutti i membri del Consiglio Esecutivo. Il Cardinale ha incoraggiato ciascuno nel loro intenso lavoro per il Congresso, ha ricordato che questo Congresso è un’eredità importante del Papa Giovanni Paolo II che va sviluppata e ha mostrato la sua sorpresa nel vedere quanta risposta positiva e quanto interesse susciti la Divina Misericordia in tutto il mondo.
Poiché il Congresso è aperto a tutti, la sfida è quella che abbiamo a che fare da una parte con i delegati ufficiali e dall’altra i fedeli, le persone. Questa è una grazia per il Congresso. Dobbiamo quindi  prendere in considerazione tre aspetti :
1. Gli aspetti del pellegrinaggio e del Congresso sono distinti ma non separabili ;
2. L’apertura ecclesiale del Congresso : il Congresso non intende essere “faustiniano” sebbene il messaggio di Santa Faustina sia importante e accolto dalla Chiesa. Vi sono difatti tante realtà ecclesiali che da secoli vivono la Misericordia di Dio, rivelata anzitutto dai Vangeli. Dobbiamo trovare un modo di vivere questo con tutta la Chiesa senza esclusioni.
3. Il profondo connubio tra il Congresso e la Missione di Evangelizzazione : e’ importante che questo aspetto sia garantito anche in vista dei futuri Congressi continentali e nazionali.

26 – 28 Settembre
 : Si è svolto ad Ars il terzo incontro del Comitato Europeo con la partecipazione di S.E. Card. Barbarin, di S.E. Mons. Bagnard, Vescovo di Belley-Ars, e dei nuovi membri provenienti dall’Irlanda, dall’Inghilterra e dal Medio Oriente. L’esempio di organizzazione del Comitato della Lituania hanno ispirato molti dei delegati. Essi hanno discusso su come realizzare l’Evangelizzazione ogni pomeriggio per le strade della Città di Roma. Sono stati discussi anche altri aspetti come i Media, il coinvolgimento di tutti e l’universalità.

Come risposta alle lettere che il Cardinale Schönborn ha inviato alle varie conferenze episcopali del mondo, si stanno formando i comitati nazionali sotto la presidenza di un vescovo, attorno ad un coordinatore : questi comitati avranno il compito di organizzare gli inviti per tutti e specialmente ai delegati ; avranno cura della preparazione nelle parrocchie, negli istituti e nei movimenti ; avranno cura di organizzare il viaggio e il soggiorno a Roma …
Nuovi paesi stanno aderendo, come l’India e il Brasile. Dal 13 al 17 Settembre il Comitato dell’America Latina si è incontrato per la seconda volta con i nuovi membri e i deleg
ati ufficiali.
Il Sito internet sta crescendo grazie alla partecipazione di tutti continenti. Sono allo studio gli statuti.
Sentiamo tutti che questo è l’inizio di una grande avventura : la luce per gli uomini e le
donne del Terzo Millennio è la Divina Misericordia. (cfr. Giovanni Paolo II, 30 Aprile 2000)